Cantina

Irene

Sono nata nel 1992 e lo Stato Italiano mi definisce una giovane imprenditrice. La mia formazione è tutta legata alla vitivinicoltura: mi sono laureata in Enologia all’Università della Tuscia nel 2014, ho seguito un master in marketing del vino, sono sommelier.
Credo che il motivo di tutto ciò sia l’aver passato i momenti più belli della mia infanzia e adolescenza in questa campagna, che ha lasciato su di me un segno indelebile.

vigne e territorio

Il territorio

Siamo in una zona enologicamente poco conosciuta. Questo fa sì che il nostro obiettivo sia forte e chiaro: far emergere il terroir in tutto il suo valore. Non manca niente: l’altitudine delle colline, la ventilazione e l’escursione termica, la grande luminosità, la peculiarità del terreno fossile. Noi ci mettiamo tecnica, passione e personalità. Tutto questo fa nascere grandi vini.
Negli ultimi anni, importanti risultati sono stati raggiunti da diverse Cantine, tutte ubicate in pochi chilometri quadrati e premiate come eccellenze italiane. È un segnale che sottolinea la rilevanza di questo territorio, che ci stiamo impegnando a far conoscere.

Il terreno

Basta scavare poche decine di centimetri e il nostro terreno si presenta come nella foto: disseminato di conchiglie ed altri materiali fossili. Sembra di essere su una spiaggia dopo una mareggiata.
Questo deriva dal fatto che nell’era geologica denominata Pliocene, compresa tra i 5 milioni e i 500 000 anni fa, il mare alternativamente ricopriva queste terre e poi si ritirava, lasciando ogni volta materiale marino.
La grande mineralità e sapidità dei nostri vini deriva proprio da questo.

Il vigneto

I nostri vigneti si trovano tutti intorno alla Cantina e questo fatto, che può sembrare scontato ma in realtà non lo è, è per noi della massima importanza. L’uva è la grande protagonista: lavoriamo durante un intero anno per ottenerla perfetta e quando è pronta possiamo vendemmiarla, trasportarla e lavorarla in Cantina nel giro di pochi minuti. Così il nostro prodotto rimane integro, non subisce alterazioni indesiderate e non necessita alcuna correzione chimica. La nostra prima “maestra di vigna” è stata Bina, che nei primi anni ’40 era la fiera giovane donna della foto. I campi che lavorava a quei tempi erano proprio questi e non ha mai smesso di seguirne le sorti, fino a quando, lei ormai ottantenne ma non meno indomita, siamo arrivati noi. Ne è nata una bella amicizia, e ci piace ricordarla anche qui. Siamo a nostra volta orgogliosi di non tradire mai il suo spirito e la sua etica nei confronti della campagna.

Le quattro vigne

Abbiamo 4 vigneti distinti anche se contigui

PRIMA VIGNA

VIGNA DEL MARE

VIGNA ROSSA

VIGNA CHE VERRÀ

SCOPRILE

la nostra filosofia

una pianta una bottiglia

In viticoltura “poco e bene vanno insieme”  perché così la forza della pianta si può indirizzare verso pochi frutti.  Per questo impiantiamo le viti molto vicine una all’altra, le potiamo sapientemente  in inverno e di nuovo in estate, eliminando alcuni grappoli.  Tanti – o meglio tanto pochi – da dare una sola bottiglia per ogni pianta, ma di grande qualità.

Noi vignaioli indipendenti

Chi sono i vignaioli indipendenti? Sono coloro i quali riescono a trasformare un territorio in vino, vale a dire coloro i quali sovrintendono all’intera catena produttiva, dalle cure dei vigneti fino al vino prodotto dalle loro uve, su su fino all’imbottigliamento e alla commercializzazione. L’idea che anima i vignaioli indipendenti è la convinzione che è possibile perseguire la qualità, controllando direttamente le varie fasi lavorative, con la partecipazione e l’onestà con cui si seguono le proprie creature. Questo è il logo che abbiamo in etichetta, la rappresentazione stilizzata di un vignaiolo che ha sulla testa una cesta d’uva e la cui ombra diventa una bottiglia. Cercatelo sui vini che bevete: più di tante certificazioni vuol dire cura, amore, trasparenza. http://www.fivi.it

I NOSTRI VINI

VISITE IN CANTINA

Venite a trovarci in Cantina, saremo felici di farvi visitare la nostra azienda, mostrarvi come lavoriamo e soprattutto farvi assaggiare i nostri vini.  Se avete esigenze particolari, volete organizzare una degustazione con abbinamento cibo-vino o altri piccoli eventi privati, contattateci. Gli amici a quattro zampe sono i benvenuti.

CONTATTI